L'Associazione Don vincenzo Matrangolo

Chi siamo

Acquaformosa: dove l’accoglienza è di casa

La nostra Storia

L’associazione culturale “Don Vincenzo Matrangolo” viene costituita da un gruppo di giovani acquaformositani il 22 Marzo 2010.

Gli scopi primari dell’associazione sono l’assistenza ai migranti per la tutela e la realizzazione dei loro diritti civili; lo scambio interculturale tra soggetti provenienti da diversi contesti socio-culturali; la prevenzione e il contrasto di ogni forma di discriminazione e intolleranza, in particolare, nei confronti dei migranti e dei rifugiati; il sostegno, l’accoglienza e la tutela dei migranti, dei rifugiati e dei richiedenti asilo e profughi di guerra al fine di favorire il loro inserimento all’interno della Stato di approdo; la creazione di un centro multiculturale volto a favorire l’integrazione fra italiani ed migrati; l’offerta di servizi di mediazione culturale e interpretariato.

L’associazione “Don Vincenzo Matrangolo”, inoltre, persegue lo scopo dello sviluppo eco-compatibile attraverso la valorizzazione delle risorse del territorio, data anche l’inclusione del Comune di Acquafomosa nel Parco Nazionale del Pollino.

SpRAR

L’associazione “Don Vincenzo Matrangolo”, al fine di promuovere e realizzare detti scopi, decide di entrare a fare parte del sistema SPRAR, ossia del sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati, costituto dalla rete degli Enti locali, coordinati al livello nazionale dal Servizio Centrale (istituto creato dal Ministero dell’Interno Dipartimento per le libertà civili e l’immigrazione e affidato con convenzione ad ANCI) che, grazie all’utilizzo delle risorse economiche fornite dal Fondo nazionale per le politiche e i servizi dell’asilo, realizza il progetto di c. d. “accoglienza integrata” intesa quale distribuzione di vitto e alloggio ma, anche e soprattutto, quale predisposizione di misure di informazione, accompagnamento, assistenza e orientamento, valorizzando la costruzione di percorsi individuali di inserimento socio-economico dei migranti.

Festival delle Migrazioni

Dal momento della sua nascita, l’Associazione “Don Vincenzo Matrangolo” si è adoperata in diverse attività su tutte l’organizzazione del Festival delle Migrazioni che nel corso degli anni è cresciuto arrivando a raccogliere l’attenzione dei media nazionali, portando nel centro di Acquaformosa migliaia di persone provenienti da tutto il Sud d’Italia e consacrandosi così come uno dei principali appuntamenti per quanto riguarda il tema dell’immigrazione e dell’accoglienza.

L’Associazione documenta tutte le proprie attività sul sito www.assmatrangolo.eu